Home » Comunicati » Sintesi della riunione del 10/04/2017 e documento consegnato al Preside il 09/05/2017

Sintesi della riunione del 10/04/2017 e documento consegnato al Preside il 09/05/2017

Sintesi della riunione del comitato dei genitori del 10/04/2017 e temi trattati:
Comunicazione:

  • Invitare l’istituzione scolastica a usare come mezzo di comunicazione non solo internet ma
    anche di far pervenire alle classi il cartaceo relativo alle comunicazioni ai genitori.
  • Creato il sito dedicato al comitato di genitori con interfacciato con telegram, in modo che
    tutti i genitori possano ricevere in tempo reale tutte le comunicazioni di loro interesse.
    http://www.liceovittorinigorgia.edu.it/comitatogenitori/
  • Creato mail del comitato dei genitori comitatogenitori@liceovittorinigorgia.gov.it

Didattica:

l’attività didattica è stata scarsamente effettuata a causa di tutte le attività alternative che
andavano fatte nelle ore non scolastiche;

  • le attività di recupero siano svolte in orario diversi da quelle delle lezioni mattutine.
  • i genitori non vengono informati delle per tempo delle materie che i propri figli devono
    recuperare; se il registro on-line viene utilizzato a tale scopo?
  • sollecitiamo la scuola affinché utilizzi il registro on-line per il sopraccitato fine;
  • sollecitare tutti gli insegnanti a mettere tempestivamente l’esito di interrogazioni e compiti
    sul registro on line.
  • sia opportuno invitare i docenti a fare le prove parallele all’inizio dell’anno e non a metà
    anno, poiché non tutte le classi hanno svolto allo stesso modo il programma scolastico ,
    generando così risultati non veritieri sulla reale preparazione degli alunni.
    Attività alternative:
  • problematica delle attività alternative ( progetto scuola- lavoro, stage e gemellaggio)
    ◦ Per quanto riguarda il progetto scuola – lavoro, infatti lo stesso non è correttamente
    organizzato in quanto le famiglie devono farsi carico sia dell’onere finanziario, poiché
    devono provvedere a far arrivare i propri figli sul posto di lavoro, sia fisico perché
    spesso non potendo raggiungere i mezzi di trasporto in tempo devono provvedere
    personalmente ad accompagnare i ragazzi sul luogo di lavoro, recando danno anche alle
    attività lavorative dei genitori.
  • Da notare che dicendo che negli altri istituti vengono messi a disposizione dei ragazzi i bus
    che li accompagnano e riprendono dal luogo di lavoro a costo zero per le famiglie.

Lentini 09/05/2017
Il presidente
Giuseppe Marino

Scarica il verbale consegnato al preside il 9 maggio


Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *