Circolari d'Istituto

Visite: 1779

Circolare n. 141 del 26.02.2020

Ai sigg. Docenti, Al DSGA, Al personale ATA

Agli alunni di tutte le sedi, Alle Famiglie

Al sito web

 

 

OGGETTO : Emergenza epidemiologica COVID-19

 


Considerato il clima di allerta pubblica generato dalla diffusione, in talune regioni italiane, del virus COVID 19 e il moltiplicarsi di numerose disposizioni, anche locali, che stanno ingenerando un clima di incertezza non utile all’approccio lucido e razionale richiesto dalla gravità del momento,  si richiama la comunità scolastica, nelle sue componenti professionali e discenti, ad attenersi scrupolosamente alle indicazioni fornite dal Governo, con DPCM del 23/02/2020 e con DPCM del 25/02/2020, nonché alle relative disposizioni emanate dalla Regione Sicilia.

 

Le scuole della Regione Sicilia, fatta eccezione per la città e la provincia di Palermo, restano aperte; pertanto le lezioni riprenderanno regolarmente domani, giovedì 27 febbraio 2020.

 

Tutto il personale e gli alunni che, nel periodo successivo alla data 01 febbraio 2020, abbiano transitato o soggiornato negli 11 Comuni del Veneto e della Lombardia, inseriti nella zona rossa, hanno obbligo di segnalazione al Dipartimento Prevenzione dell’ASP;  invece, tutto il personale e gli alunni che , negli ultimi 14 giorni, abbiano transitato o soggiornato nelle regioni inserite nella cosiddetta zona gialla (Lombardia, Veneto, Piemonte, Emilia Romagna) hanno  obbligo di segnalazione al medico di famiglia o al Servizio Igiene e Sanità dell’ASP, concordando con le autorità sanitarie competenti le modalità più opportune di rientro nel luogo di lavoro. Si raccomanda a tutti piena adesione alle disposizioni di legge e senso di responsabilità, al fine non solo di preservare lo stato di salute della comunità scolastica ma anche di arginare fenomeni di ansia e timori generalizzati che costituiscono inevitabili corollari di questi momenti.

 

Si richiama inoltre l’obbligo generalizzato di certificazione medica per assenze superiori ai cinque giorni, esteso oltre le usuali deroghe.

 

Infine, il DPCM del 25/02/2020 ha indicato la data del 15 marzo 2020 come termine provvisorio di sospensione di viaggi di istruzione e visite didattiche, lasciando aperta la possibilità di ulteriori sospensioni o rettifiche. In ogni caso, il riferimento all’art. 41, comma 4, del D.L. 79/2011, rassicura le famiglie circa il rimborso delle somme eventualmente anticipate.

 

Confidando nella comprensione e nel senso di responsabilità di ogni membro della comunità scolastica del “Vittorini-Gorgia”, si fa l’augurio di poter affrontare l’attuale frangente con la serenità e la razionalità necessarie ad accompagnare ogni passo del nostro cammino.

 

Con cordialità,

 


Il Dirigente Scolastico

Prof. Vincenzo Pappalardo

 

 

Torna all'inizio del contenuto