Comunicazioni del Dirigente

Visite: 762

Caro Genitore, caro Studente,

 

vi comunico che da alcuni giorni si stanno verificando degli spiacevoli episodi di disturbo alle videolezioni tenute da alcuni docenti.

 

La politica della nostra scuola, rispetto ai suddetti fatti è di TOLLERANZA ZERO

 

Tengo a precisare che il risultato della Didattica a Distanza è il frutto dell’impegno e dei sacrifici del corpo docente e di tutto il personale che, in questi giorni di emergenza, si sta spendendo per i vostri figli e compagni di classe.

 

Sono certo che tali episodi si configurino come un banale scherzo e che non si ripeteranno  in avanti; Trattandosi di lezioni autorizzate dal MIUR (DPCM 4 Marzo 2020), come alternativa al servizio di Didattica in presenza (Emergenza Covid-19), si richiede da parte di tutti  un comportamento che non violi le responsabilità penali di cui agli Art. 615 ter e Art. 340 del Codice Penale.

 

Il fatto che un nostro alunno inviti e accetti utenti esterni al dominio scolastico, se non autorizzato, potrebbe costituire fattispecie di concorso nella violazione.

 

Trattandosi di minori, e per una tutela dei vostri figli, abbiamo già preso contatti con la Polizia Postale, rendendoci disponibili a consegnare loro i report relativi agli episodi già descritti in precedenza.

 

Certi che tali episodi non si ripetano in avanti, chiediamo a tutte le famiglie di collaborare nella buona riuscita delle attività a distanza, e agli studenti di dimostrare la loro maturità nel momento drammatico e storico in cui viviamo.

 

Il Dirigente Scolastico

Prof. Vincenzo Pappalardo

Torna all'inizio del contenuto