IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO il  R.D  18  novembre  1923,  n.  2440,  concernente  l’amministrazione  del  Patrimonio e la Contabilità Generale dello Stato ed il relativo regolamento approvato con R.D. 23maggio 1924, n. 827 e ss.mm. ii.;

VISTA la legge 7 agosto 1990, n. 241 Nuove norme in   materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi” e ss.mm.ii.;

VISTO il Decreto del Presidente della Repubblica 8 marzo 1999, n. 275, concernente il Regolamento recante norme in materia di autonomia delle Istituzioni Scolastiche, ai sensi della legge 15 marzo 1997, n. 59;

VISTA la legge 15 marzo 1997 n. 59, concernente “Delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica Amministrazione e per la semplificazione amministrativa";

VISTO il Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 recante “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze della Amministrazioni Pubbliche” e ss.mm.ii.;

VISTO il Decreto Interministeriale 1 febbraio 2001 n. 44, concernente “ Regolamento concernente le Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle istituzioni scolastiche";

VISTO il Decreto Assessoriale della Regione Sicilia 31.12.2001 n. 895, concernente “Istruzioni generali sulla gestione amministrativo-contabile delle Istituzioni scolastiche funzionanti nel territorio della Regione siciliana”;

VISTA la L.R. Sicilia 12 luglio, n. 12 - come modificata dalla L.R. 17 maggio 2016, n. 8 – che ha

recepito nella Regione in questione il D.Lgs. n. 50/2016 e le relative modifiche ed integrazioni;

VISTI  i seguenti Regolamenti  (UE) n. 1303/2013 recante disposizioni comuni sui Fondi strutturali e di investimento europei, il Regolamento (UE) n. 1301/2013 relativo al Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) e il Regolamento (UE) n. 1304/2013 relativo al Fondo Sociale Europeo;

VISTO il PON Programma Operativo Nazionale 2014IT05M2OP001 “Per la scuola –competenze e ambienti per l’apprendimento” approvato con Decisione C(2014) n. 9952, del 17 dicembre 2014 della Commissione Europea;

VISTA la Delibera del Consiglio d’Istituto n. 3 del 28/10/2016 con la quale è stato approvato il PTOF per il triennio 2017-20;

VISTA la nota del MIUR di autorizzazione progetto: Prot. n. AOODGEFID/9867 del 20/04/2018 ed il relativo finanziamento;

VISTA la Delibera del Consiglio d’Istituto n. 16 del 06/06/2018 di approvazione di  variazione del Programma Annuale dell’esercizio finanziario 2018 nel quale è inserito il Progetto autorizzato e finanziato;

VISTO il Decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 recante “Attuazione delle direttive 2014/23/UE, 2014/24/UE e 2014/25/UE sull'aggiudicazione dei contratti di concessione, sugli appalti pubblici e sulle procedure d'appalto degli enti erogatori nei settori dell'acqua, dell'energia, dei trasporti e dei servizi postali, nonché per il riordino della disciplina vigente in materia di contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”;

VISTA la determina a contrarre disposta dal Dirigente Scolastico con provvedimento del  31/07/2018 prot. n. 5419;

VISTO che la RDO n. 2030861 del 03/09/2018 si è conclusa entro il termine stabilito del giorno  10/09/2018 alle ore 12,00 ed è pervenuta un’unica offerta da parte della ditta PC GROSS ITALIA S.R.L.;

VERIFICATA la rispondenza dell’offerta pervenuta ai requisiti previsti in RDO ed in particolare al disciplinare di gara e nel capitolato tecnico allegato;

RITENUTO di dover procedere all’aggiudicazione provvisoria della gara di cui trattasi, anche in presenza di una sola offerta;

DETERMINA

-  che le premesse fanno parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

- di aggiudicare in via provvisoria, con le condizioni previste nella documentazione di gara, la fornitura dei  prodotti previsti dalla gara in oggetto alla ditta PC GROSS ITALIA S.R.L., che ha prodotto l’unica offerta per un importo complessivo di euro 18.777,00 (diciottomilasettecentosettantasette/00) Iva esclusa.

-  che la presente determinazione sarà pubblicata all’Albo di questo istituto cinque giorni e produrrà i suoi effetti sin dal primo giorno della pubblicazione.

Il Dirigente Scolastico Prof. Vincenzo Pappalardo

Loghi PON 2014 2020 fsefesr

Documentazione amministrativa

 


 

Aggiornamenti: Progetto 10.8.1.B1- FESRPON-SI-2018-72 Laboratorio digitale distribuito per STEM e r

Torna all'inizio del contenuto